Voglio vendere casa, cosa devo fare?

Aggiornamento: 9 gen

Decidere di vendere casa è sempre un momento importante. In genere la decisione si lega ad alcuni cambiamenti nella nostra vita, ad alcuni eventi che impongono scelte diverse in funzione di esigenze diverse ed è inevitabile fare i conti con una dimensione strettamente intima e personale. Questa componente emotiva non è affatto irrilevante nelle dinamiche di una vendita, perchè tutte le volte che si vestono i panni di un venditore indeciso si finisce inevitabilmente sul sentiero di una vendita difficile da realizzare. La prima cosa da fare quindi è maturare una solida decisione di vendere.


Ho deciso di vendere e adesso?


Se avete maturato la scelta di vendere, diventa fondamentale sapere esattamente quanto vale la vostra casa. In un momento come quello attuale, dove gli strumenti del web hanno trasformato e appiattito il mercato immobiliare, il prezzo deve essere corretto, soprattutto per evitare che il vostro immobile venga escluso da quegli acquirenti che stanno cercando proprietà con analoghe caratteristiche ma che si accorgono, confrontando le inserzioni, che il prezzo indicato è fuori mercato. L'esperienza sul campo mostra come i potenziali acquirenti si avvicinino a fare un'offerta solo quando la richiesta è abbastanza simile a quello che vorrebbero offrire.


Dare il mandato di vendita a più agenzie o a una sola?


Affidare lo stesso immobile a più agenzie non amplia in alcun modo le possibilità di vendita e questo perchè i canali di promozione sono essenzialmente gli stessi per tutti. Non c'è cosa più disincentivante per un acquirente del vedere la stessa casa pubblicizzata da due o tre agenzie immobiliari diverse. Se voi proprietari non vi fidate per primi dell'agenzia a cui affidate l'immobile, perchè si dovrebbe fidare il cliente finale ad acquistare l'immobile da un'agenzia piuttosto che da un'altra? Il risultato è semplicemente quello di ingenerare confusione e indurre i potenziali acquirenti a dubitare della qualità stessa dell'immobile in vendita. La scelta migliore dunque non è affidare l'immobile a più agenzie ma scegliere l'agente immobiliare che vada bene per voi.


In cosa consiste il lavoro dell'agenzia immobiliare?


Il lavoro dell'agenzia immobiliare è un lavoro fatto sulla casa e sulla persona. L'immobile va studiato nei suoi punti di forza e di debolezza, va pubblicizzato esaltandone i pregi e va raccontato tenendo conto del contesto. Il lavoro sulla persona implica invece il sapersi immedesimare nel visitatore, intuirne le esigenze e prospettare soluzioni funzionali. Insomma, dietro la vendita di una casa c'è un lavoro enorme e tutto comincia molto prima di aprire la porta al cliente per la visita.


Nella speranza di essere stato utile nella condivisione di questi contenuti, vi invito a scrivermi all'indirizzo alissoimmobiliare@gmail.com per richiedere consigli o suggerire temi da approfondire.


#agenziaimmobiliare #venderecasa #immobiliare

5 visualizzazioni0 commenti